Glass – L’Avengers a cui credi

Penso che per molti film la loro riuscita o meno si capisca nel momento in cui lo spettatore esce dalla sala. Star wars, per esempio, si capisce che ha funzionato perché quando emergi dal buio del cinema pensi di poter spostare gli oggetti con il solo gesto di una mano.  Per Glass il concetto è... Continue Reading →

Annunci

I miei passeggeri

Qualche volta, quando il lavoro è particolarmente noioso e solitario, mi ritrovo a pensare ai miei passeggeri. Mi rendo conto allora di essere specializzato in coppie. Per qualche motivo tecnico o naturale a me oscuro, porto in giro per la città solo coppie. Non necessariamente amorose, di tutti i generi, i più disparati: un padre... Continue Reading →

“Non stancarti di andare” – O di leggermi

Al giorno d’oggi stanno sempre più venendo alla ribalta le graphic novel, ovvero ibridi tra il racconto romanzato e la forma del fumetto. Una delle case editrici più conosciute per i suoi libri è la “Bao Publishing”, casa del conosciutissimo ed originale Zerocalcare, forse un pilastro in Italia per la diffusione di questo filone. Tra... Continue Reading →

Televideo e Tim Burton

Non so voi ma io a natale ho tutti dei rituali da rispettare, tradizioni millenarie iniziate da me ecco per capirci. Seguire la programmazione Disney della Rai ripetendo battuta per battuta i film, fare l’albero con il cappellino rosso, bere il tè nella teiera a tema, scrivere con mia madre il menù del pranzo e... Continue Reading →

Crea un sito o un blog gratuitamente presso WordPress.com.

Su ↑